I dolci da evitare durante la dieta

tiramisuQuando sei a dieta i dolci sono un frutto proibito. E il fatto che ti sono proibiti accrescono a tua voglia. Più è lunga la durata della dieta più questo periodo di rinunce ti pesa, negarsi tutto è molto stressante e rende la tua dieta uno sforzo tortuoso. La cosa buona è che non tutti i dolci sono così “pericolosi” per il tuo peso forma. Devi solo sapere cosa evitare e come fare sostituzioni intelligenti. Dessert come crème-brulée, e tiramisù sono estremamente cremose, e invitanti ma sono anche i nemici giurati della salute e del fitness.

Questi dolci contengono enormi quantità di grassi saturi, colesterolo e zucchero. Essi sono anche carichi di calorie. Una porzione media di dessert cremoso contiene almeno 600 calorie con 50 a 80 grammi di grassi e più di 500 milligrammi di colesterolo  in apparenza al palato questi piccoli peccati di gola sembrano leggeri, invece sono delle  vere bombe caloriche.

Quando desideri un dolce al cucchiaio preparati un budino senza zucchero. Una porzione media di budino senza zucchero ha solo circa 60/70 calorie con 1 o 2 grammi di grassi.Anche i frullati di frutta ti aiutano, aromatizzali con della vaniglia in stecche o con cannella e goditeli.

Il budino al cioccolato fa bene, perché contiene fibre e magnesio, che aiuta a abbassare la pressione sanguigna e a levarti lo stress. Una buona notizia per te è che non è necessario rinunciare del tutto al gelato. Basta non comperare quello normale, ma quello senza zucchero e grassi. Una tazza media di gelato grasso ha circa 140 calorie e 9 grammi di grassi. Soddisfare la voglia di dolci in regime di dieta è possibile ma devi prepararli tu stesso con molta cura,  nei dolci che trovi in commercio ci sono troppi grassi e troppo zucchero. Assolutamente da evitare le creme pronte.

Puoi prepararti dei piccoli dolci a base di frutta e panna light, con fragole, pesche, pere, mele, kiwi, puoi farti dolci sia crudi che cotti, mousse senza zucchero, budini di frutta senza zucchero, biscotti di farina integrale con yogurt e miele, o focaccine dolci con farina di riso e uvetta; puoi anche prepararti delle torte, ovviamente usando ingredienti ammessi in dieta e tutti ipocalorici. Devi mettere in atto soluzioni per calmare la tua voglia di dolce, perchè altrimenti ti ritroverai a un certo punto, fuori controllo e mangerai dolci proibiti in dieta, mandando in fumo tutti i progressi già fatti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *